Search
× Search
martedì 16 luglio 2024

News


Comunicato di Aiop Puglia sull'inchiesta nella RSA "Don Uva" di Foggia
amministratore aiop

Comunicato di Aiop Puglia sull'inchiesta nella RSA "Don Uva" di Foggia


Aiop Puglia, associazione dell’ospedalità privata della regione, esprime piena fiducia nella magistratura in merito all’inchiesta sui presunti maltrattamenti e violenze avvenuti ai danni dei pazienti della struttura associata "Don Uva" di Foggia. Aiop sottolinea l’atteggiamento collaborativo dei vertici della RSA, nella persona dell’A.D. , l'avvocato Luca Vigilante, e dell’amministrazione, che hanno sempre operato per tutelare i pazienti, rendendosi disponibili alle richieste degli inquirenti. Dirigenza che, una volta emessi i provvedimenti cautelari, ha provveduto a sospendere le persone coinvolte. AIOP esprime altresì sconcerto per la vicenda, in un momento di grande difficoltà della sanità regionale, alle prese con la cronica carenza di offerta di cure.

 

L’ufficio stampa 24 gennaio 2023

Visionage srl

Previous Article Madonna della Libera, prendere per mano i pazienti neurologici
Next Article Caso maltrattamenti, intervista a Luca Vigilante (a.d. RSA "Universo Salute Opera Don Uva")
Print
1544
Comments are only visible to subscribers.

Cerca nelle news

Copyright 2024 by Aconet
Back To Top